Scheda completa dell'erba


Licenza Creative Commons CURCUMA di Alberto Tucci è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.


QUESTA SCHEDA PUBBLICATA SU ERBEOFFICINALI.ORG È L'UNICO ORIGINALE IN INTERNET
rev. 24-10-2007

CURCUMA
Curcuma longa L.



CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Liliopsida (Monocotiledoni)
Ordine: Zingiberales
Famiglia: Zingiberaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Curcuma domestica, Zafferano dell´India, Arrow, root indiano, Terra Merita, Turmeric, Zirsood, Indian curcuma, Safrancooli, Gelbwurzel, Acafrao-da-India, Ago, Ango, Ango hina, Aruq as-suff, Avea, Cago, Co hem

Altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Curcuma domestica Valeton (1918), Curcuma rotunda L., Amomum Curcuma Jacq.

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA PERENNE ALTA FINO A 100 CM CON GROSSO RIZOMA DA CUI PARTONO FOGLIE GRANDI- OBLUNGHE E MOLTO PICCIOLATE E FIORI GIALLI

DROGA UTILIZZATA
RIZOMA

ERBA ALTERNATIVA
ZEDOARIA

PRINCIPI ATTIVI
Olio essenziale: turmerone e deidroturmerone, atlantone, curcumina, diferuloilmetano, canfora, amido, curcuminoidi, zuccheri, vitamina C, minerali, proteine.

TOSSICITÀ
BASSA

CONTROINDICAZIONI
CONTROINDICATA NEI CASI DI OCCLUSIONE DELLE VIE BILIARI, IN CASO DI CALCOLOSI BILIARE E NEI PAZIENTI AFFETTI DA ULCERA PEPTICA. NEI SOGGETTI SOFFERENTI DI ULCERA GASTRODUODENALE O INTESTINALE O IPERSECREZIONE ACIDA, PUÒ ACUTIZZARE LA SINTOMATOLOGIA. UTILIZZARE SU PRESCRIZIONE MEDICA.

AVVERTENZE
A FINI TERAPEUTICI UTILIZZARE SU PRESCRIZIONE MEDICA.

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
CELLULE
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
FEGATO
FEGATO E VIE BILIARI
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI GUSTATIVI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
RENI
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
STOMACO
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO
VIE URINARIE

PROPRIETÀ:
ooKCONDIMENTO O SPEZIA
ooKEPATOPROTETTORE ANTIEPATOTOSSICO DEL FEGATO
+++ANTIOSSIDANTE
+++ANTISETTICO
+++ANTITUMORALE [RITARDANTE LA PROLIFERAZIONE]
+++COLAGOGO
+++COLERETICO
+++DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
+++IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
+++SPASMOLITICO FEGATO E VIE BILIARI
++ALIMENTO
++ANALGESICO O ANTALGICO
++ANTITUMORALE [CHEMIOTERAPICO-SIMILE]
++CARMINATIVO - ANTIFERMENTATIVO
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+ANDROGENICO
+COLORANTE
+DIURETICO

INDICAZIONI:
ooKEPATITE
ooKTUMORE MALIGNO o CANCRO
+++COLECISTOPATIE E COLECISTITE
+++COLICHE BILIARI
+++DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
+++IMMUNODEFICIENZA SECONDARIA O INSUFFICIENZA IMMUNITARIA E MALATTIE AUTOIMMUNI
+++INFIAMMAZIONI (VIE BILIARI)
+++INSUFFICIENZA EPATOBILIARE E INTOSSICAZIONE DEL FEGATO
+++ITTERO
+++STEATOSI EPATICA (NON ALCOLICA)
++CALCOLOSI BILIARE CISTIFELLEA E VIE BILIARI
++DISBIOSI INTESTINALE
++STERILITÀ


TISANE O COMPOSIZIONI
TISANA DEPURATIVO FEGATO

ERBE SINERGICHE
ACHILLEA MILLEFOGLIE
CARCIOFO
CARDO MARIANO
GENZIANA
MENTA PIPERITA
PEPE
PEPE CUBEBE
PHYLLANTHUS
PICRORHIZA
TARASSACO
UNCARIA
WITHANIA
ZEDOARIA


ESTRATTI:
  • Curcuma Estratto Fluido
  • 1 g=XXXIX gtt
    250-500 mg più volte al giorno
  • Curcuma Tintura Madre
  • Preparata dal rizoma essiccato tit.alcol.65°
    XXX gtt 3 volte al giorno
  • Curcuma Estratto secco titolato
  • Titolo minimo in curcumina 4%
    50-800 mg al giorno
    Dose giornaliera da 8 a 10 mg. per kg di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.

    Sono disponibili articoli scientifici raccolti dal Dott. Nacci sulle proprietà antitumorali di questa pianta


    MONOGRAFIA SU CURCUMA

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Le estrazioni acquose non sono molto efficaci per la scarsa solubilità dell´OE e dei curcuminoidi in acqua. Uno studio recente ha evidenziato un incremento della motilità degli spermatozoi correlati all´uso di Curcuma in alimentazione, nel contempo può esservi rischio di tossicità cronica. Le sperimentazioni cliniche confermano l´attività anticancerogena/antimutagena della curcumina.

    Roma, 10 ago. (Adnkronos Salute) - E' l'incubo dei tennisti e dei golfisti, colpiti da fastidiosi dolori alla parte esterna del braccio vicino al gomito. La tendinite è una forma di infiammazione che provoca gravi fastidi alle articolazioni, specie appunto a spalla e gomito. Oggi una nuova speranza arriva direttamente dalla cucina orientale. Un componete del curry indiano, la curcumina, contrasterebbe i meccanismi biologici che fanno 'accendono' la malattia dei tendini. La scoperta è di un team di ricercatori delle università di Nottingham (Gb) e di Monaco di Baviera. In uno studio che sarà pubblicato a breve sul 'Journal of Biological Chemistry', gli scienziati hanno dimostrato come la curcumina, all'origine del colore giallo brillante 'marchio di fabbrica' della curcuma e del curry, inibisce l'accensione della 'scintilla' che avvia la cascata infiammatoria. "La nostra ricerca non vuole suggerire che il curry, la curcuma e la curcumina sono cure per le condizioni infiammatorie come tendinite e artrite - afferma Ali Mobasheri, autore dello studio - ma crediamo che potrebbero offrire agli scienziati un nuovo trattamento per queste condizioni dolorose anche attraverso l'alimentazione". A chi soffre di tendinite, oggi la medicina mette a disposizione per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione gli antinfiammatori non steroidei (Fans). "Il problema - osservano i ricercatori - sono gli effetti collaterali di questi farmaci: nausea, vomito, bruciore di stomaco, mal di testa, diarrea". Gli scienziati hanno studiato gli effetti positivi della curcumina sulle cellule tendinee umane in coltura. "L'obiettivo principale - sottolineano gli autori - è stato quello di osservare gli effetti che la curcumina ha sui meccanismi infiammatori e degenerativi indotti dalle interleuchine, i mediatori dell'infiammazione. I risultati hanno mostrato che l'introduzione di curcumina impedisce l'accensione e la promozione di un'ulteriore aggressione dell'infiammazione".

    L'effetto antiossidante della curcuma è potenziato di 1000 volte se mescolata a poco pepe.


    Pianta segnalata su

    UTILE DA SAPERE
    DROGHE ATTIVE SUL FEGATO
    Le varie patologie del fegato e della cistifellea portano a una insufficiente produzione o alterato rilascio di bile o alla formazione di calcoli nelle vie biliari oppure a una sofferenza delle cellule epatiche. Le droghe attive sui meccanismi biliari e sul fegato vengono chiamate
    a) Coleretici, se producono un aumento del succo biliare e si suddividono in:
    - Coleretici veri, se aumentano la secrezione dei costituenti biliari (Carciofo, Curcuma, Combreto, Calendula, Melanzana, Enula, Tarassaco);
    - Idrocoleretici, se aumentano la secrezione del componente acquoso biliare aumentando la fluidità (Lavanda, Menta, Melissa, Timo).
    b) Colaghoghi, se accelerano il deflusso dal fegato alla cistifellea o da questa nell'intestino e possono essere suddivise in:
    - Fluidificanti della bile, se accelerano il deflusso abbassandone la viscosità (Boldo);
    - Colecistocinetici, se aumentano l'escrezione della bile stimolando le contrazioni della cistifellea (Boldo, Carciofo, Rabarbaro, Tuorlo d'uovo, Olio d'oliva).
    c) Protettivi o detossicanti del fegato, se contribuiscono a normalizzare la struttura delle biomembrane dell'epatocita, migliorandone la funzione (Cardo mariano, Melanzana, Rosmarino).
    d) Preventivi della calcolisi biliare o epatica e da impiegarsi per l'espulsione di piccoli calcoli (microlitiasi).
    I calcoli possono formarsi nella cistifellea (calcolosi biliare colecistica) o, più raramente, nei condotti biliari (calcolosi biliare epatica). Il sintomo caratteristico è la colica prodotta dalle contrazioni attraverso le quali l'organismo tenta di eliminare il calcolo spingendolo nell'intestino. Le erbe utili ad azione colagoga-coleretica e fluidificante sono: Boldo, Combreto, Carciofo. Anche e soprattutto l'olio d'oliva, assunto a digiuno a dose di 1-4 cucchiai, è utile alla espulsione di piccoli calcoli. Attenzione, comunque a questo tipo di automedicazione perché in questa patologia, molto spesso è più utile non 'smuovere' il calcolo che potrebbe andare ad ostruire le vie biliari procurando una situazione risolvibile solo con trattamento chirurgico di urgenza.
    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"

    ANNOTAZIONI
    La Curcuma è il componente principale della polvere del 'curry'.

    Pollo alla Curcuma:
  • 1 pollo di medie dimensioni 2 grosse cipolle 2 spicchi d'aglio 500g di pomodori maturi o pelati Olio e.v. 1 cucchiaio di curcuma Sale, peperoncino 1 cucchiaio di mandorle spellate e tostate.
    Togli la pelle al pollo e taglialo a pezzi. Taglia la cipolla, l'aglio e l i pomodori., fai cuocere per alcuni min. Aggiungi il pollo a pezzi, cuocere ancora per alcuni minuti e aggiungere la curcuma e il peroncino Copri e lascia cuocere a fuoco medio per altri 45 min. Aggiungi le mandorle e fai cuocere ancora a fuoco lento per 10 minuti. Servire se si desidera con del riso bollito.


  • Viene usata anche come tintorio per lana e seta e come indicatore acido-base poiché vira la rosso in ambiente basico.


    ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB
    E BIBLIOGRAFIA



    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia



    Foto e Immagini
    di CURCUMA su





    Iscriviti all'Associazione 'ServizioBenessere' , oltre ai vantaggi riservati ai Soci contribuirai allo sviluppo di questo sito.


    PRODOTTI CONTENENTI CURCUMA CONSIGLIATI DAL SITO

    MU

    DETOSSI.MU

    Sconto del 10% e nessuna spesa di invio per un minimo di 3 prodotti della stessa ditta.

    ORDINA

    Flacone da 30ml
    ANTIOSSIDANTE PATOLOGIE ARTICOLARI E CARDIOVASCOLARI - ANTIAGE

    È indicato per integrare l’alimentazione nell’eccessiva produzione di ROS (specie reattive dell’ossigeno) più comunemente noti come radicali liberi. I rad...
    MU

    HEPA.MU

    Sconto del 10% e nessuna spesa di invio per un minimo di 3 prodotti della stessa ditta.

    ORDINA

    Flacone da 30ml
    DRENAGGIO E FUNZIONALITÀ EPATICA

    È indicato per integrare l'alimentazione quando esistono alterazioni della funzionalità epato-biliare. L'associazione sinergica di piante ad azione epatoprotettiva, disintossicante, co...
    Erboristeria Sauro

    Curcuma radice capsule

    Sconti dal 10% al 50%, Pagamento posticipato, Nessun ordine minimo, Costi di spedizione contenuti

    ORDINA

    100 capsule

    Prodotto del Laboratorio d'erbe Sauro

    IMPIEGO TRADIZIONALE:coleretica, colagoga, protettrice del fegato, stimolante delle vie biliari, antiossidante, proprietà antibatterica, antivirale, an...


    Biblio & Crediti        Mailing List        Skype        Contatto Email

    Online : 6