PRONTUARIO ENCICLOPEDICO DELLE ERBE OFFICINALI E DELLE PIANTE MEDICINALI
Login Scheda completa dell'erba
SIMBOLI DISCLAIMER AUTOMED SEGNALA EN ENGLISH

Licenza Creative Commons
Erbe Officinali e Piante Medicinali di Alberto Tucci è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere richiesti QUI.

CURCUMA
Curcuma longa L.
(Zingiberaceae)

CLASSIFICAZIONE (Cronquist)

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Liliopsida (Monocotiledoni)
Ordine: Zingiberales
Famiglia: Zingiberaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Curcuma domestica, Zafferano dell´India, Arrow, root indiano, Terra Merita, Turmeric, Zirsood, Indian curcuma, Safrancooli, Gelbwurzel, Acafrao-da-India, Ago, Ango, Ango hina, Aruq as-suff, Avea, Cago, Co hem
Altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages
SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Curcuma domestica Valeton (1918), Curcuma rotunda L., Amomum Curcuma Jacq.
DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA PERENNE ALTA FINO A 100 CM CON GROSSO RIZOMA DA CUI PARTONO FOGLIE GRANDI- OBLUNGHE E MOLTO PICCIOLATE E FIORI GIALLI

DROGA UTILIZZATA
RIZOMA
ERBA ALTERNATIVA
ZEDOARIA
PRINCIPI ATTIVI
Olio essenziale: turmerone e deidroturmerone, atlantone, curcumina, diferuloilmetano, canfora, amido, curcuminoidi, zuccheri, vitamina C, minerali, proteine.

TOSSICITÀ
BASSA
CONTROINDICAZIONI
CONTROINDICATA NEI CASI DI OCCLUSIONE DELLE VIE BILIARI, IN CASO DI CALCOLOSI BILIARE E NEI PAZIENTI AFFETTI DA ULCERA PEPTICA. NEI SOGGETTI SOFFERENTI DI ULCERA GASTRODUODENALE O INTESTINALE O IPERSECREZIONE ACIDA, PUÒ ACUTIZZARE LA SINTOMATOLOGIA. UTILIZZARE SU PRESCRIZIONE MEDICA.
AVVERTENZE
A FINI TERAPEUTICI UTILIZZARE SU PRESCRIZIONE MEDICA.
QUALITÀ DELL'ATTIVITÀ FITOTERAPICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE
ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
CELLULE
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
FEGATO
FEGATO E VIE BILIARI
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI GUSTATIVI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
RENI
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
STOMACO
TUBO GASTRO-ENTERICO
VIE URINARIE

PROPRIETÀ:
ookCONDIMENTO O SPEZIA
ookEPATOPROTETTORE ANTIEPATOTOSSICO DEL FEGATO
+++ANTIOSSIDANTE
+++ANTISETTICO
+++ANTITUMORALE [RITARDANTE LA PROLIFERAZIONE]
+++COLAGOGO
+++COLERETICO
+++DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
+++IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
+++SPASMOLITICO FEGATO E VIE BILIARI
++ANALGESICO O ANTALGICO
++ANTITUMORALE [CHEMIOTERAPICO-SIMILE]
++CARMINATIVO - ANTIFERMENTATIVO
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+ANDROGENICO
+COLORANTE
+DIURETICO
INDICAZIONI:
ookEPATITE
ookTUMORE MALIGNO o CANCRO
+++COLECISTOPATIE E COLECISTITE
+++COLICHE BILIARI
+++DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
+++IMMUNODEFICIENZA SECONDARIA O INSUFFICIENZA IMMUNITARIA E MALATTIE AUTOIMMUNI
+++INFIAMMAZIONI (VIE BILIARI)
+++INSUFFICIENZA EPATOBILIARE E INTOSSICAZIONE DEL FEGATO
+++ITTERO
+++STEATOSI EPATICA (NON ALCOLICA)
++CALCOLOSI BILIARE CISTIFELLEA E VIE BILIARI
++DISBIOSI INTESTINALE
++STERILITÀ

COMPOSIZIONI DI ERBEOFFICINALI
TISANA DEPURATIVO FEGATO

ERBE SINERGICHE
ACHILLEA MILLEFOGLIE
CARCIOFO
CARDO MARIANO
GENZIANA
MENTA PIPERITA
PEPE
PEPE CUBEBE
PHYLLANTHUS
PICRORHIZA
TARASSACO
UNCARIA
WITHANIA
ZEDOARIA

ESTRATTI:
  • Curcuma Estratto Fluido

    1 g=XXXIX gtt

    250-500 mg più volte al giorno



  • Curcuma Tintura Madre

    Preparata dal rizoma essiccato tit.alcol.65°

    XXX gtt 3 volte al giorno



  • Curcuma Estratto secco titolato

    Titolo minimo in curcumina 4%

    50-800 mg al giorno

    Dose giornaliera da 8 a 10 mg. per kg di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.


  • STUDI ANTITUMORALI SU CURCUMA MONOGRAFIA SU CURCUMA

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Le estrazioni acquose non sono molto efficaci per la scarsa solubilità dell´OE e dei curcuminoidi in acqua. Uno studio recente ha evidenziato un incremento della motilità degli spermatozoi correlati all´uso di Curcuma in alimentazione, nel contempo può esservi rischio di tossicità cronica. Le sperimentazioni cliniche confermano l´attività anticancerogena/antimutagena della curcumina.

    Roma, 10 ago. (Adnkronos Salute) - E' l'incubo dei tennisti e dei golfisti, colpiti da fastidiosi dolori alla parte esterna del braccio vicino al gomito. La tendinite è una forma di infiammazione che provoca gravi fastidi alle articolazioni, specie appunto a spalla e gomito. Oggi una nuova speranza arriva direttamente dalla cucina orientale. Un componete del curry indiano, la curcumina, contrasterebbe i meccanismi biologici che fanno 'accendono' la malattia dei tendini. La scoperta è di un team di ricercatori delle università di Nottingham (Gb) e di Monaco di Baviera. In uno studio che sarà pubblicato a breve sul 'Journal of Biological Chemistry', gli scienziati hanno dimostrato come la curcumina, all'origine del colore giallo brillante 'marchio di fabbrica' della curcuma e del curry, inibisce l'accensione della 'scintilla' che avvia la cascata infiammatoria. "La nostra ricerca non vuole suggerire che il curry, la curcuma e la curcumina sono cure per le condizioni infiammatorie come tendinite e artrite - afferma Ali Mobasheri, autore dello studio - ma crediamo che potrebbero offrire agli scienziati un nuovo trattamento per queste condizioni dolorose anche attraverso l'alimentazione". A chi soffre di tendinite, oggi la medicina mette a disposizione per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione gli antinfiammatori non steroidei (Fans). "Il problema - osservano i ricercatori - sono gli effetti collaterali di questi farmaci: nausea, vomito, bruciore di stomaco, mal di testa, diarrea". Gli scienziati hanno studiato gli effetti positivi della curcumina sulle cellule tendinee umane in coltura. "L'obiettivo principale - sottolineano gli autori - è stato quello di osservare gli effetti che la curcumina ha sui meccanismi infiammatori e degenerativi indotti dalle interleuchine, i mediatori dell'infiammazione. I risultati hanno mostrato che l'introduzione di curcumina impedisce l'accensione e la promozione di un'ulteriore aggressione dell'infiammazione".

    L'effetto antiossidante della curcuma è potenziato di 1000 volte se mescolata a poco pepe.

    Pianta segnalata su


    FITOALIMURGIA (uso in cucina)
    Pollo alla Curcuma:
  • 1 pollo di medie dimensioni 2 grosse cipolle 2 spicchi d'aglio 500g di pomodori maturi o pelati Olio e.v. 1 cucchiaio di curcuma Sale, peperoncino 1 cucchiaio di mandorle spellate e tostate.
    Togli la pelle al pollo e taglialo a pezzi. Taglia la cipolla, l'aglio e l i pomodori., fai cuocere per alcuni min. Aggiungi il pollo a pezzi, cuocere ancora per alcuni minuti e aggiungere la curcuma e il peroncino Copri e lascia cuocere a fuoco medio per altri 45 min. Aggiungi le mandorle e fai cuocere ancora a fuoco lento per 10 minuti. Servire se si desidera con del riso bollito.
  • UTILE DA SAPERE
    DROGHE ATTIVE SUL FEGATO
    Le varie patologie del fegato e della cistifellea portano a una insufficiente produzione o alterato rilascio di bile o alla formazione di calcoli nelle vie biliari oppure a una sofferenza delle cellule epatiche. Le droghe attive sui meccanismi biliari e sul fegato vengono chiamate
    a) Coleretici, se producono un aumento del succo biliare e si suddividono in:
    - Coleretici veri, se aumentano la secrezione dei costituenti biliari (Carciofo, Curcuma, Combreto, Calendula, Melanzana, Enula, Tarassaco);
    - Idrocoleretici, se aumentano la secrezione del componente acquoso biliare aumentando la fluidità (Lavanda, Menta, Melissa, Timo).
    b) Colaghoghi, se accelerano il deflusso dal fegato alla cistifellea o da questa nell'intestino e possono essere suddivise in:
    - Fluidificanti della bile, se accelerano il deflusso abbassandone la viscosità (Boldo);
    - Colecistocinetici, se aumentano l'escrezione della bile stimolando le contrazioni della cistifellea (Boldo, Carciofo, Rabarbaro, Tuorlo d'uovo, Olio d'oliva).
    c) Protettivi o detossicanti del fegato, se contribuiscono a normalizzare la struttura delle biomembrane dell'epatocita, migliorandone la funzione (Cardo mariano, Melanzana, Rosmarino).
    d) Preventivi della calcolisi biliare o epatica e da impiegarsi per l'espulsione di piccoli calcoli (microlitiasi).
    I calcoli possono formarsi nella cistifellea (calcolosi biliare colecistica) o, più raramente, nei condotti biliari (calcolosi biliare epatica). Il sintomo caratteristico è la colica prodotta dalle contrazioni attraverso le quali l'organismo tenta di eliminare il calcolo spingendolo nell'intestino. Le erbe utili ad azione colagoga-coleretica e fluidificante sono: Boldo, Combreto, Carciofo. Anche e soprattutto l'olio d'oliva, assunto a digiuno a dose di 1-4 cucchiai, è utile alla espulsione di piccoli calcoli. Attenzione, comunque a questo tipo di automedicazione perché in questa patologia, molto spesso è più utile non 'smuovere' il calcolo che potrebbe andare ad ostruire le vie biliari procurando una situazione risolvibile solo con trattamento chirurgico di urgenza.
    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"
    ANNOTAZIONI
    La Curcuma è il componente principale della polvere del ´curry´ - come tintorio per lana e seta e come indicatore acido-base poiché vira la rosso in ambiente basico.

    ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB
    E BIBLIOGRAFIA



    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia



    Foto e Immagini
    di CURCUMA
    su


    Iscriviti all'Associazione 'ServizioBenessere' . Oltre ai vantaggi riservati ai Soci contribuirai allo sviluppo di questo sito.


    PRODOTTI CONTENENTI CURCUMA CONSIGLIATI DAL SITO

    MU

    DETOSSI.MU

    Sconto del 10% e nessuna spesa di invio per un minimo di 3 prodotti della stessa ditta.

    ORDINA

    Flacone da 30ml
    ANTIOSSIDANTE PATOLOGIE ARTICOLARI E CARDIOVASCOLARI - ANTIAGE

    È indicato per integrare l’alimentazione nell’eccessiva produzione di ROS (specie reattive dell’ossigeno) più comunemente noti come radicali liberi. I rad...
    MU

    HEPA.MU

    Sconto del 10% e nessuna spesa di invio per un minimo di 3 prodotti della stessa ditta.

    ORDINA

    Flacone da 30ml
    DRENAGGIO E FUNZIONALITÀ EPATICA

    È indicato per integrare l'alimentazione quando esistono alterazioni della funzionalità epato-biliare. L'associazione sinergica di piante ad azione epatoprotettiva, disintossicante, co...
    Erboristeria Sauro

    Curcuma radice capsule

    Sconti dal 10% al 50%, Pagamento posticipato, Nessun ordine minimo, Costi di spedizione contenuti

    ORDINA

    100 capsule

    Prodotto del Laboratorio d'erbe Sauro

    IMPIEGO TRADIZIONALE:coleretica, colagoga, protettrice del fegato, stimolante delle vie biliari, antiossidante, proprietà antibatterica, antivirale, an...
    _