© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 20-05-2016

FUCUS
Fucus vesiculosus L.



CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Protista
Sottoregno: Chromalveolata
Superdivisione:
Divisione: Heterokontophyta
Classe: Phaeophyceae (Alghe brune)
Ordine: Fucales
Famiglia: Fucaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Quercia Marina, Varech-Sea, Kelp-Sea, Ware, Varech Vesciculeux, Black Tang, Paddy Tang, Bladder Fucus, Bladder Kelp, Bladder Wrack, Bodelha, Cacho De Pedra, Cut Weed, Hi-tsao, Kelpware, Lady Wrack, An Fheamainn Bhuilg Neach, An Fheamainn Dhubh

DESCRIZIONE BOTANICA
ALGA BRUNA


PERIODO BALSAMICO
Maggio

DROGA UTILIZZATA
TALLO

ERBA ALTERNATIVA
ALGHE BRUNE O KELP

PRINCIPI ATTIVI
Acido alginico, fucoidina, laminarina, fucosio, xilosio, galattosio, d-mannitolo, composti azotati, amminoacidi liberi, peptidi, proteine, carotinoid,i vitamina B1, fattori B12 simili, iodio, bromo, arsenico, enzimi proteolitici, elementi radioattivi.

TOSSICITÀ
BASSA

CONTROINDICAZIONI
EVITARE LAUTOMEDICAZIONE E RIVOLGERSI AL MEDICO PER LA PRESCRIZIONE DI FUCUS. NON UTILIZZARE IN CASO DI ACNE E NELL'IPERTIROIDISMO.

AVVERTENZE
PER DOSAGGI INADEGUATI SI POSSONO DETERMINARE IPERTIROIDISMO E TIREOTOSSICOSI (PALPITAZIONI-INSONNIA-AGITAZIONE)

INTERAZIONI O INCOMPATIBILITÀ
ASSORBIMENTO DI FARMACI PER OS (RIDUCE)

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
ESOFAGO
FEGATO E VIE BILIARI
GHIANDOLE LINFATICHE
INTESTINO
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
RENI
SISTEMA IMMUNITARIO
STOMACO
TESSUTO CONNETTIVO
TESSUTO CUTANEO
TIROIDE
TUBO GASTRO-ENTERICO

PROPRIETÀ E INDICAZIONI:
ooKDIMAGRANTE
ooKESOFAGITE
ooKOBESIT E SOVRAPPESO
+++ANTISETTICO
+++GOZZO O STRUMA
+++IMMUNODEFICIENZA SECONDARIA O INSUFFICIENZA IMMUNITARIA E MALATTIE AUTOIMMUNI
+++IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
+++TIROIDE (IPOTIROIDISMO)
+++TIROIDE (NORMALIZZANTE ATTIVIT)
++ACIDIT (IPERCLORIDRIA O IPERSECREZIONE GASTRICA ANCHE CON REFLUSSO)
++ANTIACIDO (ANTISECRETIVO GASTRICO O PROTETTORE TAMPONE)
++DEPURATIVO DRENANTE
++JALURONIDASI MICROBICA
++LINFATISMO
++PSORIASI
+CELLULITE
+ERNIA IATALE
+SCROFOLOSI
+SPASMOLITICO TUBO GASTRO-ENTERICO


ERBE SINERGICHE
CANAPA ACQUATICA
ELICRISO
EQUISETO
OLMARIA
PILOSELLA

ESTRATTI:
  • Fucus polvere
    2 cps 2-4 volte al giorno 300 mg per cps
  • Fucus Estratto Secco titolato
    84 mg per cps di 300 mg [F.U. iodio tot.minimo > 0.05% iodio combinato con proteine > 0.02%] 1-3 cps al giorno
  • Acido alginico
    Cps da 500 mgUtilizzo come sostanza tampone per reflussi gastrici/esofagei 2 cps prima dei 2 pasti principali
  • Fucus Tintura Madre
    Viane Preparata dal tallo fresco tit.alcol.65 Dubbia lefficacia e la sicurezza di estratti idroalcolici di Fucus L gtt 3 volte al giorno

  • NOTE DI FITOTERAPIA
    Il Fucus molto attivo nella prevenzione di malattie infiammatorie croniche e recidivanti della vie aeree per la sua attivit antiinfiammatoria e immunostimolante. Pare che il potere dimagrante della droga non sia efficace in tutti i casi di obesit, anzi, ne sconsigliato luso per automedicazione, comunque i primi risultati apparirebbero dopo 3 settimane. Lacido alginico assunto con abbondante acqua coadiuvante in diete ipocaloriche oppure rimedio tampone nellesofagite da reflusso tipico nellernia iatale.



    UTILE DA SAPERE
    ALGHE E ALGINATI

    Le alghe sono tra i primi organismi viventi comparsi sulla Terra, utilizzate in quanto 'concentrati' di vitamine, minerali ed altri nutrienti. Si distinguono in relazione alla composizione ed al colore stesso: libere o fissate alla roccia si trovano le alghe verdi, le pi superficiali; mentre le brune sono pi profonde; ancora pi in profondit vivono le alghe rosse. L'alga che ha riscosso il maggior successo in erboristeria proprio il Fucus, utilizzato impropriamente come rimedio dimagrante e anticellulite. Le Laminarie appartengono alle alghe brune e di esse si utilizza il Tallo che ricco di oligoelementi, alginati e iodio (il fabbisogno giornaliero di iodio di 150 mcg; non superare queste dosi se non si vuole influire sulla funzione tiroidea). La Spirulina un'alga unicellulare verde-azzurra particolarmente ricca in oligoelementi, aminoacidi essenziali e proteine altamente digeribili. Al contrario del Fucus e delle Laminarie, la Spirulina molto povera in Iodio. Il corretto impiego dei suoi derivati, quello di integratore nelle diete ipocaloriche e nell'alimentazione degli sportivi e dei convalescenti. La Clorella un'alga verde ricca in clorofilla, vitamine, minerali e oligoelementi, mentre la Dunaliella salina un'alga rossa ad alto contenuto in acido alginico e beta-carotene, sostanze antiossidanti. Gli estratti di Dunaliella sono indicati quindi in tutti i soggetti a rischio di malattie croniche degenerative e aterosclerosi, nei fumatori e nei soggetti affetti da dermatosi come la dermatite atopica e la psoriasi. I bagni di alghe sono consigliati per prevenire disturbi circolatori periferici degli arti inferiori.
    Tratto da: Fabio Firenzuoli "Le 100 erbe della salute"

    Gli Arginati sono dei polimeri estratti da alcune alghe. Hanno un impiego commerciale come addensanti ed emulsionanti nell'industria alimentare e da greganti e disgreganti nella preparazione di compresse per uso farmacologico. L' alginato sodico un polimero polianionico ricavato da alghe del genere laminaria che lo contengono come sale di Mg, ca, K. Mediante processi industriali, viene estratto come alginato sodico. da Mg, K, Ca. Gli alginati modificano la consistenza dei liquidi aumentandone la viscosit.
    L'acido alginico e l'alginato di sodio formano gel viscosi, in grado di ridurre l'acidit e di proteggere la mucosa gastrica.
    In caso di disturbi gastrici, sono efficaci i preparati a base di alginati, assunti dopo i pasti. Viene usato anche in caso di reflusso gastro-esofageo, ernia iatale, pirosi, costipazione, piccole emorragie (la trasformazione in gel delle medicazioni di alginato varia in base al tipo di prodotto utilizzato. Alcuni prodotti gelificano poco e formano uno strato di gel che si pu staccare; altri formano una massa di gel amorfo che va rimossa con soluzione fisiologica. Sono inoltre utilizzati per medicazioni molto assorbenti e sono adatte per ferite a moderata o alta essudazione).

    ANNOTAZIONI
    Nel Fucus vi sono componenti non ancora studiati come quello capace di inibire la fertilit nel riccio di mare, la jaluronidasi, lalfa-amilasi, la ureasi e la ribonucleasi. Laginato di sodio previene lassorbimento dei metalli pesanti ingeriti di recente come lo Stronzio, tanto che la Commissione di regolamentazione nucleare consiglia di assumere 85 g di Fucus alla settimana.


    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE SERVIZIOBENESSERE NO-PROFIT



    Fucus sp.

    Photo by
    Guiry & Dhonncha


    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA.


    Fucus sp.
    Photo by
    omp.gso.uri.edu




    Fucus vesciculosus


    Foto e Immagini
    di FUCUS su